Hot

Storia e leggende sull‘antico castello di Oramala, fortezza millenaria tra mito e realtà

Focus Oltrepo
Focus Oltrepo
Focus Oltrepo
Font size:
Print

Visitare il Castello di Oramala è un’esperienza che riempie di emozione in grado di riportare indietro nel tempo il visitatore mentre lo sguardo si perde nella bellezza intramontabile dei suoi dintorni

Il Castello di Oramala è un affascinante testimonianza medioevale situata nell’Oltrepò Pavese, più precisamente nella Val di Nizza. Questa maestosa fortezza, con la sua architettura imponente, la maestosa torre e una storia ricca di avvenimenti, attrae visitatori e appassionati di storia.

Nell’XI secolo, il Castello di Oramala sorse grazie all’iniziativa della famiglia Malaspina. Nel corso dei secoli successivi, il castello conobbe diverse vicissitudini, passando dapprima sotto il controllo del vescovo di Tortona e successivamente nelle mani dei marchesi D’Este. Fu solo nel 1164 che il castello ritornò alla famiglia Malaspina, grazie all’intervento di Federico Barbarossa.

La fine del XII secolo segnò l’apice della grandezza del Castello di Oramala, quando divenne un rifugio per alcuni trovatori più illustri dell’epoca. Questo periodo rappresentò uno dei capitoli più significativi nella storia del castello.

Situato su uno sperone roccioso a un’altitudine di 700 metri, il castello svolse un ruolo di vitale importanza come fortezza difensiva. La storica Via del Sale, che passava nelle vicinanze, costringeva i viandanti a versare tributi in cambio del transito, data l’importanza strategica e il valore dei materiali che trasportavano.

Quando ci si riferisce oggigiorno al Castello di Oramala, esso corrisponde in realtà solo a una parte del complesso, nota come la rocca, mentre il resto dell’edificio è andato perduto nel corso del tempo. La sua struttura ha una pianta a forma quadrata e comprende un imponente torre in pietra che svetta in modo imponente sopra il complesso e regala panorami mozzafiato sulla valle circostante e sulle colline dell’Oltrepò Pavese.

Su questo castello girano molte voci in merito alla presenza di fantasmi e misteri. Si narra che le stanze del Castello di Oramala siano ancora frequentate da fantasmi di illustri personaggi come Federico Barbarossa e Obizzo Malaspina.

Per vivere in prima persona queste affascinanti storie intinse di mistero, è necessario visitare l’affascinante luogo, ideale per chiunque desideri esplorare il mondo della storia medievale e ammirare le affascinanti vedute della campagna circostante.

Related Posts
or

For faster login or register use your social account.

Connect with Facebook