Hot

Scopri il Segreto del Risotto alla Vogherese: Un‘Eccezionale Ricetta da Provare!

Focus Oltrepo
Font size:
Print

La tradizione culinaria dell‘Oltrepò Pavese racchiude tutti quei piatti che per generazioni hanno regnato sulle tavole dei pavesi e tra questi non può indubbiamente mancare il Risotto alla Vogherese. Andremo assieme a scoprire la ricetta con la nostra Chef Patrizia Ferlini

LA STORIA DEL RISOTTO ALLA VOGHERESE

Risotto e peperoni, due eccellenze dell’Oltrepò Pavese e dintorni racchiuse in un unico piatto. Dalla Lomellina il riso è arrivato sulle tavole oltrepavesi contaminandosi con i nostri prodotti del territorio. Tante varietà come il Carnaroli, il Baldo, l’Arborio e il Vialone che hanno fatto, e ancora stanno facendo, la storia di queste terre.

Non è raro trovare anche in Oltrepò Pavese primi piatti aventi come materia prima principale il riso. Sono molti, infatti, i risotti tipici della tradizione. Uno su tutti il risotto alla vogherese. Genericamente a base di peperoni, ma nello specifico con la varietà di Voghera, da poco entrata nell’universo Slow Food. Una specie le cui prime testimonianze risalgono ai primi anni del ‘900 e che nel corso del tempo ha rischiato di sparire a causa di una malattia che ha colpito le piante.

Potrebbe sembrare un piatto pesante, ma il peperone di Voghera è un piatto altamente digeribile in seguito alla poca acqua contenuta al suo interno. Si tratta di un prodotto riconoscibile grazie alla sua particolare forma a quattro coste. Il suo colore vira fra il giallo e il verde chiaro ed è l’ingrediente di diversi piatti locali come la salsa peverada che accompagna i bolliti.

Il risotto alla vogherese è un piatto adatto a tutte le stagioni. È sempre stata usanza surgelare o conservare sott’olio le grandi quantità di peperoni raccolte in estate, proprio per impiegarle nelle preparazioni autunnali e invernali. È una ricetta veloce, facilmente rintracciabile anche durante la sagra del peperone di Voghera che si tiene ogni anno nell’omonima città nel periodo di settembre. Come precedentemente annunciato, questo risotto è genericamente a base di peperoni, a voi la scelta della vostra varietà preferita.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

●       320 gr di riso Carnaroli o Vialone

●       1 litro di brodo di carne o vegetale

●       1 scalogno o mezza cipolla dorata di Voghera

●       Mezzo bicchiere di vino bianco

●       2 peperoni

●       50 gr di burro freddo

●       80 gr di Parmigiano Reggiano

 

 PROCEDIMENTO

Tritare lo scalogno o la cipolla e rosolare in un tegame con un filo di burro. Nel mentre pulire i peperoni e tagliarli a pezzetti dopo aver eliminato semi e filamenti bianchi. Rosolare anch’essi nel tegame per qualche minuto.

Aggiungere il riso e tostarlo prima di sfumare con il vino bianco. Una volta evaporato, iniziare ad aggiungere il brodo poco alla volta, fino a cottura ultimata.

Spegnere il fuoco, mantecare con formaggio e burro e far riposare per un minuto. Servire caldo.


Il piatto è pronto per essere gustato e ti consigliamo di accompagnarlo con il Sauvignon «Masaria» DOC dell‘azienda agricola Bertè Cordini: una combinazione perfetta che esalterà i sapori del Risotto alla Vogherese.
Related Posts
or

For faster login or register use your social account.

Connect with Facebook