Hot

LA CHIESA ROSSA DI VOGHERA: UN CAPOLAVORO STORICO E SPIRITUALE CHE TRAVERSA I SECOLI

Focus Oltrepo
Font size:
Print

Con la sua ricca storia che vi si cela, la Chiesa Rossa di Voghera si presenta come un autentico scrigno di testimonianze millenarie.

Nel cuore della città di Voghera, giace la Chiesa Rossa, un autentico tesoro architettonico e spirituale che incarna la storia millenaria della comunità locale. Costruita nel XII secolo e dedicata a Santi Giorgio e Ilario, la Chiesa Rossa si distingue per il suo caratteristico colore di laterizio, una firma visiva che ha conferito a questo luogo sacro il suo nome iconico. 

Origini Antiche e Radici Longobarde Le radici della Chiesa Rossa affondano nei secoli, risalendo a un presunto tempio longobardo preesistente. La sua costruzione nel XII secolo rappresenta un atto di devozione e un tributo alla storia ricca e complessa della regione. Il connubio tra il sacro e l‘architettonico è palpabile nei dettagli che ornano questa chiesa, manifestando l‘influenza delle epoche che l‘hanno preceduta. Restauri e Resurrezione: Il 1956 Come Punto di Svolta La Chiesa Rossa ha attraversato molteplici fasi di restauro nel corso dei secoli, ciascuna delle quali ha contribuito a preservare la sua autenticità. Tuttavia, è nel 1956 che la chiesa vive un momento decisivo nella sua storia. In quell‘anno, la Chiesa Rossa è stata scelta come Tempio Sacrario della Cavalleria Italiana, un omaggio sentito al passato militare della città. 

La dedicazione ai Santi Giorgio e Ilario ha aggiunto uno strato di spiritualità a questo luogo, rendendolo ancora più significativo per la comunità. Testimone di Peste e Trasformazioni Militari La Chiesa Rossa ha vissuto momenti oscuri della storia, diventando un rifugio per i defunti durante l‘epidemia di peste nel 1630. Questo atto di carità e compassione durante tempi difficili ha consolidato il ruolo della chiesa come pilastro della comunità. Nel corso dell‘Ottocento, la chiesa ha anche svolto la funzione di deposito di polveri per la Caserma di Cavalleria, rivelando la sua versatilità e la sua adattabilità nel servire la città in modi diversi. Il Cuore dell‘Arma di Cavalleria: Gli Stemmi e le Lapidi Entrare nella Chiesa Rossa è un‘esperienza che conduce in un viaggio attraverso le epoche e le gesta degli uomini coraggiosi dell‘Arma di Cavalleria. Gli stemmi di tutti i Reggimenti adornano le pareti, ciascuno portatore di una storia unica di servizio e dedizione alla patria. Le lapidi dei Caduti Cavalleggeri, testimoni silenziosi delle guerre risorgimentali, della Prima e della Seconda Guerra Mondiale, evocano un rispetto profondo per coloro che hanno sacrificato tutto. La Chiesa Rossa di Voghera, con la sua storia complessa e i suoi molteplici ruoli nel corso dei secoli, si erge come un faro di cultura, spiritualità e memoria. 

Attraverso i restauri e il rispetto del suo passato, la chiesa continua a vibrare di vita, invocando il rispetto per la storia e l‘ammirazione per l‘arte e l‘architettura che la definiscono. La Chiesa Rossa è molto più di un luogo di culto; è un ponte tra il passato e il presente, un testimone mutevole del corso della storia che persiste nel cuore di Voghera.

Related Posts
or

For faster login or register use your social account.

Connect with Facebook