Hot

LA PANCETTA CON COTENNA DI STRADELLA: ECCELLENZA GASTRONOMICA DELL‘OLTREPÒ

Focus Oltrepo
Font size:
Print

Nel cuore delle colline dell‘Oltrepò Pavese, dove la tradizione e la passione per la gastronomia si intrecciano con il paesaggio mozzafiato, c‘è un tesoro culinario che si tramanda da generazioni: la Pancetta con Cotenna di Stradella. Questo salume prelibato, riconosciuto come De.Co. e con ambizioni di diventare una Dop, incarna l‘autenticità e il savoir-faire della regione.

Radici Storiche e Tradizione Artigianale

La storia della Pancetta con Cotenna di Stradella affonda le sue radici nel passato ricco di questa regione. Da secoli, le mani esperte degli artigiani locali lavorano la carne di suini allevati con cura sul territorio pavese, seguendo metodi tramandati di generazione in generazione. La pratica della cucitura della pancetta, che attraversa uniformemente il lato senza rotture, è diventata un marchio distintivo e un simbolo di autenticità per questo salume.

Il Processo di Produzione: Arte e Passione

La creazione della Pancetta con Cotenna di Stradella è un vero e proprio rituale, dove ogni passaggio è eseguito con cura e precisione. Si inizia con la selezione delle migliori pance di suini, con un peso minimo di 180 kg, allevati con amore e rispetto per l‘ambiente. Gli aromi naturali, tra cui pepe nero integrale e mezzo grain, sale fino e pepe bianco macinato, vengono aggiunti manualmente durante la fase di salatura, conferendo al salume il suo caratteristico sapore.

Una volta salata, la pancetta viene legata e bucherellata per permettere l‘uscita di liquidi e sali in eccesso, garantendo così una stagionatura ottimale. Questa fase è cruciale e richiede pazienza, poiché il salume deve riposare per almeno 18 mesi per sviluppare pienamente il suo aroma e la sua consistenza desiderata.

Caratteristiche Organolettiche: Gusto e Tradizione

La Pancetta con Cotenna di Stradella si distingue per le sue caratteristiche organolettiche uniche. Il suo aspetto compatto e il colore rosato della parte grassa sono un invito per il palato, mentre il gusto dolce e la consistenza morbida si fondono armoniosamente in ogni fetta. È una prelibatezza che si scioglie in bocca, regalando un‘esperienza sensoriale indimenticabile a chiunque abbia il privilegio di assaggiarla.

Un Patrimonio da Preservare e Valorizzare

Oltre ad essere un piacere per il palato, la Pancetta con Cotenna di Stradella rappresenta un vero e proprio patrimonio culturale da preservare e valorizzare. Il suo legame con la storia e il territorio è tangibile, e ogni fetta racconta una storia di tradizione, passione e dedizione artigianale. L‘Ordine della Pancetta con Cotenna dell‘Oltrepò Pavese, istituito per celebrare questa eccellenza gastronomica, ne sottolinea l‘importanza e il significato per la comunità locale.

In conclusione, la Pancetta con Cotenna di Stradella è molto più di un semplice salume: è un simbolo di identità e tradizione per l‘Oltrepò Pavese. Ogni fetta racchiude secoli di storia, cultura e passione artigianale, rendendola una vera e propria gemma gastronomica da scoprire e apprezzare. Che sia gustata su del pane abbrustolito, accanto a una croccante polenta al forno o come protagonista di una focaccia, la Pancetta con Cotenna di Stradella è destinata a conquistare il cuore e il palato di chiunque abbia il privilegio di assaggiarla.

 

Related Posts
or

For faster login or register use your social account.

Connect with Facebook