Hot

LA FONTANA MISSAGA DI MONTESCANO: TRA STORIA, LEGGENDA E MIRACOLI

Focus Oltrepo
Font size:
Print

Nel cuore dell‘incantevole territorio dell‘Oltrepò Pavese, tra le dolci colline della Valle Versa, si erge un gioiello di storia, tradizione e mistero: la Fontana Missaga di Montescano. Questa fonte d‘acqua, risalente al Settecento, incanta e affascina non solo per la sua bellezza architettonica, ma anche per le leggende e le credenze popolari che la circondano.

Un Tuffo nella Storia

La Fontana Missaga prende il nome dalla sorgente omonima da cui sgorga, situata nelle immediate vicinanze del pittoresco borgo di Montescano. Costruita nel corso del XVIII secolo, questa fontana è diventata nel tempo non solo un punto di riferimento per la comunità locale, ma anche un simbolo di identità per il paese, tanto da essere raffigurata nello stemma araldico di Montescano.

Il Mistero del Nome

Secondo la tradizione, il nome "Monte Scanus" deriverebbe dalla posizione strategica del borgo, apparentemente seduto tra le colline come su una sedia ("scanus" in dialetto lombardo significa "sedia"). Questa suggestiva interpretazione aggiunge un ulteriore fascino alla storia millenaria di Montescano e alla sua fontana iconica.

Le Leggende e i Miracoli delle Acque

Ma ciò che rende davvero unica la Fontana Missaga sono le leggende e le credenze popolari che la circondano. Le acque che sgorgano da questa fonte sono considerate miracolose dagli abitanti del luogo, attribuendo loro poteri curativi e persino l‘elisir della longevità. Si narra che fin dall‘antichità, i pellegrini provenienti da ogni angolo della regione si recassero a Montescano per dissetarsi con le acque della Fontana Missaga e cercare sollievo dai mali fisici e spirituali.

L‘Arte e l‘Architettura della Fontana

Oltre al suo valore simbolico e alle presunte proprietà miracolose delle sue acque, la Fontana Missaga è anche un‘opera d‘arte a tutti gli effetti. Le pregevoli teste di leone che adornano i rubinetti conferiscono un tocco di eleganza e maestosità a questa struttura secolare, testimoniando lo splendore dell‘architettura del tempo.

Una Tappa Imperdibile nell‘Oltrepò Pavese

La Fontana Missaga è diventata nel corso dei secoli un‘icona indiscussa dell‘Oltrepò Pavese, attirando visitatori da ogni parte del mondo desiderosi di immergersi nella sua storia, nella sua bellezza e nel suo mistero. Una tappa imperdibile per chiunque voglia scoprire le meraviglie nascoste di questa affascinante regione italiana.

La Fontana Missaga di Montescano è molto più di una semplice fontana: è un simbolo di identità, storia e tradizione per la comunità locale e un tesoro da preservare per le generazioni future. Che si creda alle leggende popolari o si apprezzi semplicemente la sua bellezza architettonica, questa fontana continua a incantare e a ispirare coloro che hanno la fortuna di attraversare il suo cammino.

Inizio modulo

Inizio modulo

 

Related Posts
or

For faster login or register use your social account.

Connect with Facebook