Hot

OLTREPÒ PAVESE: IL NUOVO POLO DI ATTRAZIONE PER I TRASFERIMENTI DA MILANO

Focus Oltrepo
Font size:
Print

L‘incantevole regione dell‘Oltrepò Pavese sta catturando l‘interesse di un numero crescente di residenti di Milano in cerca di un cambiamento nella loro vita quotidiana. Recentemente, un‘indagine dettagliata ha rivelato le motivazioni dietro questa tendenza e le preferenze di coloro che considerano seriamente il trasferimento da una metropoli frenetica a una cornice più rurale.

Recenti studi condotti daThe European House – Ambrosetti hanno messo in luce un fenomeno in crescita: sempre più residenti di Milano stanno considerando seriamente di trasferirsi verso l‘Oltrepò Pavese. Questa analisi approfondita ha svelato le ragioni e le preferenze di coloro che ponderano il passaggio da una metropoli a un contesto più rurale.

La regione dell‘Oltrepò Pavese, con i suoi panorami mozzafiato e la quiete della vita rurale, sta diventando un‘opzione allettante per molti milanesi desiderosi di una vita più calma e accessibile. Secondo l‘indagine condotta di recente, il 60% delle persone intervistate sta valutando seriamente il trasloco verso questa zona. Il motivo principale? Le abitazioni con giardino qui hanno un costo simile a quello di un trilocale in periferia a Milano, offrendo spazi più ampi a prezzi più competitivi.

Ma cosa spinge veramente le persone a considerare un cambiamento così radicale? Oltre al fattore economico, l‘indagine ha rivelato che la qualità della vita gioca un ruolo centrale nelle decisioni di trasferimento. Questo concetto, tuttavia, è estremamente soggettivo e varia notevolmente da individuo a individuo. Tuttavia, emergono alcuni aspetti comuni.

La vicinanza ai servizi sanitari, come farmacie, ospedali e centri di assistenza domiciliare, è emersa come una delle priorità principali. Questa necessità di accesso immediato a strutture di supporto alla salute ha sorpreso molti, posizionandosi al primo posto nelle preferenze con il 63,1% dei voti, seguita a breve distanza dalla presenza di strutture della distribuzione organizzata, con il 39,1%.

Infine, per coloro che sarebbero disposti a trasferirsi in un‘area rurale, emergono tre caratteristiche chiave. L‘81,1% dei potenziali trasferiti ha sottolineato l‘importanza del verde e dell‘ambiente, seguito dal 73,6% che considera il costo delle case come determinante e dal 72,2% che valuta l‘importanza dei servizi alla persona.

L‘Oltrepò Pavese, con la sua combinazione di paesaggi incantevoli e costi accessibili delle abitazioni, sembra incarnare l‘ideale di una vita più equilibrata per molti cittadini milanesi, attratti dalla prospettiva di una vita rurale senza rinunciare a servizi e comfort essenziali.

Related Posts
or

For faster login or register use your social account.

Connect with Facebook