Hot

DISTRETTI DEL CIBO E PROMOZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ NEL SISTEMA AGROALIMENTARE : NUOVE DISPOSIZIONI REGIONALI

Focus Oltrepo
Font size:
Print

Il dibattito regionale riguardanti i Distretti del Cibo rappresentano un‘importante evoluzione nel panorama dell‘agroalimentare. In discussione presso la VIII Commissione del Consiglio Regionale, questi importanti temi mirano a promuovere azioni sostenibili all‘interno del sistema agroalimentare, focalizzandosi sul ruolo cruciale dei Distretti del Cibo nel favorire lo sviluppo territoriale e la sostenibilità ambientale.

I recenti dibattiti regionali riguardanti la promozione delle azioni di sostenibilità nel sistema agroalimentare condotte dai Distretti del Cibo rappresentano un passo significativo verso la concretizzazione di questo progetto. Durante l‘ultimo consiglio regionale, è stata posta un‘importante enfasi sull‘implementazione di iniziative atte a favorire la sostenibilità e lo sviluppo dei Distretti del Cibo, rispecchiando così gli obiettivi delineati nel contesto della legge n. 205 del 27 dicembre 2017.

Queste disposizioni rivestono un ruolo cruciale nell‘incoraggiare la collaborazione tra attori locali, istituzioni e imprese per promuovere iniziative e azioni mirate alla sostenibilità nel settore agroalimentare. Esse sono in linea con l‘obiettivo generale dei Distretti del Cibo di favorire lo sviluppo territoriale, la coesione sociale e la sicurezza alimentare, puntando anche a ridurre l‘impatto ambientale delle produzioni e a valorizzare il paesaggio rurale attraverso le attività agricole.

Nell‘ambito di tali disposizioni, l‘Articolo 3 costituisce, benché verrà accettato, per il momento il contributo portato da Legambiente Lombardia e Federazione Lombarda Ordini Agronomi e Forestali. Tra questi, si evidenziano:

  • Inserimento dei prodotti agricoli locali nella ristorazione scolastica, ospedaliera e collettiva: Questo punto mira a promuovere l‘uso e la valorizzazione dei prodotti provenienti dal territorio locale nei contesti di ristorazione pubblica, incoraggiando un consumo consapevole e sostenibile.
  • Sviluppo della filiera corta: L‘accento è posto sulla creazione e consolidamento di percorsi commerciali diretti tra produttori e consumatori, favorendo la distribuzione di prodotti freschi e di qualità, riducendo così la catena logistica e promuovendo l‘economia locale.
  • Tutela e conservazione del paesaggio rurale: Questo punto sottolinea l‘importanza di preservare e valorizzare il patrimonio paesaggistico delle aree rurali, promuovendo pratiche agricole sostenibili e rispettose dell‘ambiente.
  • Sviluppo di pratiche agro-ecologiche per mitigare gli effetti del cambiamento climatico: Attraverso l‘adozione di tecniche agricole più sostenibili, si mira a contrastare gli impatti negativi del cambiamento climatico sui diversi paesaggi, promuovendo la resilienza ambientale.
  • Tutela della biodiversità di interesse agricolo e alimentare: Questo punto promuove la salvaguardia della diversità biologica nelle attività agricole e alimentari, riconoscendone il valore intrinseco e la sua importanza per la sicurezza alimentare e la sostenibilità ambientale.
  • Coinvolgimento degli esercizi di ristorazione, commerciali e artigianali per la valorizzazione dei prodotti locali: Si promuove l‘interazione e la collaborazione tra diversi attori economici per favorire la commercializzazione e valorizzazione dei prodotti locali, stimolando un circuito economico virtuoso.
  • Studio, recupero e trasmissione dei saperi tradizionali relativi alle colture agrarie e alla corretta alimentazione: Questo punto evidenzia l‘importanza di preservare e trasmettere le conoscenze tradizionali legate alle pratiche agricole e all‘alimentazione corretta, contribuendo così alla conservazione del patrimonio culturale.

Questi punti, una volta approvati, rappresenteranno un quadro chiaro delle direzioni prioritarie per promuovere la sostenibilità nel sistema agroalimentare attraverso l‘operato dei Distretti del Cibo. La focalizzazione su tali ambiti strategici è fondamentale per garantire un approccio integrato ed efficace nella realizzazione di azioni concrete e sostenibili.

Related Posts
or

For faster login or register use your social account.

Connect with Facebook