Hot

IL CASTELLO DI MONTESEGALE: UNA STORIA DI FORTEZZA E NOBILTA’ NELL’ITALIA MEDIOEVALE

Focus Oltrepo
Focus Oltrepo
Focus Oltrepo
Focus Oltrepo
Focus Oltrepo
Font size:
Print

Il castello di Montesegale è un luogo dove la storia si fonde con l’emozione. Un’esperienza unica in grado di stupire il visitatore con emozioni crescenti man mano che ci si avvicina alla fortezza

Chi non ha mai sognato di camminare per i corridoi di un castello, di esplorare antiche stanze intrise di storia e di scoprire i segreti nascosti dietro mura di pietra secolari attorniate da uno spettacolo paesaggistico unico? Se questo “sogno” dovesse essere collocato geograficamente con un nome ben preciso, allora la scelta ricadrebbe in Oltrepò Pavese sul Castello di Montesegale. Fortezza dove ogni pietra racconta un capitolo di avventure epiche.

Il Castello di Montesegale, nonostante le molte trasformazioni subite nel corso dei secoli, mantiene intatta la sua imponenza e la sua aria di invulnerabilità che lo ha contraddistinto nel corso della storia. Questa struttura è appartenuta per moltissimo tempo ai Gambarana, i quali acquisirono il titolo di Signori di Montesegale nel 1311 e diedero al castello l’impianto attuale.

Situata su un’altura dominante, questa magnifica struttura offre una vista panoramica di grande suggestione, dal pittoresco borgo sottostante all’incantevole paesaggio della Valle Ardivestra, dona uno spettacolo visivo mozzafiato.

Il castello è un’opera architettonica di straordinaria complessità, si tratta di un vero e proprio mosaico di cortili ed edifici risalenti ad epoche diverse, tutti racchiusi all’interno di una maestosa cinta muraria fortificata. Questa cinta presenta torri dalla base quadrata e mura scarpate, ornate con merlature di stile ghibellino, che ne sottolineano l’aspetto imponente e la funzione difensiva che ha svolto nel corso dei secoli.

Nella parte sommitale del castello sorge un vasto terrapieno bastionato dove si ergono una piccola rocchetta e una torre, che secondo i documenti storici sembrano rappresentare la parte originale del castello.

Nel 1971, la famiglia Jannuzzelli acquistò il castello e intraprese un ampio restauro, trasformando parte della struttura in un luogo per manifestazioni culturali. Dal 1985, il castello ospita un museo d’Arte Contemporanea privato con opere di artisti come Bartolini, Brindisi, Crippa, Guttuso, Schifano e Treccani. Vengono inoltre organizzate all’interno del castello diverse manifestazioni culturali durate l’anno ad invito, in particolare nel periodo estivo.

 Il Castello di Montesegale, con la sua storia millenaria, rappresenta un simbolo di forza e una testimonianza vivente di storia dell’Oltrepò Pavese. La sua posizione dominante e la sua bellezza architettonica lo rendono un luogo di grande fascino e importanza culturale per il nostro territorio.

Le bellezze di questo castello sono un inno alla grandiosità dell‘architettura medievale e dell’arte contemporanea. Ogni pietra, ogni affresco, ogni dettaglio racconta una storia di maestria e passione, trasportandoci in un mondo di bellezza senza tempo. È un luogo che sa stupire, dove la storia prende vita tra le sue mura e le sue stanze mentre il cuore si riempie di meraviglia di fronte alla magnificenza di questo gioiello storico incastonato in Oltrepò.

Related Posts
or

For faster login or register use your social account.

Connect with Facebook